Public days: 3 - 5 novembre 2023

EventoLa sostenibilità nell’arte: approcci, azioni e risposte, tra pubblico e privato

La sostenibilità nell’arte: approcci, azioni e risposte, tra pubblico e privato

Descrizione

Art Defender presenta in collaborazione con GCC- Gallery Climate Coalition un talk che pone in dialogo tre diverse voci del panorama contemporaneo su come il mondo dell’arte possa diventare sempre più sensibile e consapevole in merito alle questioni ambientali e mettere in atto comportamenti virtuosi e sostenibili.

Esiste una best practice da seguire per il collezionista attento al climate change e alla tutela dell’ambiente? Quali sono le scelte curatoriali ed espositive che un’istituzione mette in campo in un’ottica di responsabilità ambientale? Il collezionismo immateriale come si approccia alle tematiche della sostenibilità?

Nata a Londra nel 2019, Gallery Climate Coalition (GCC) è una associazione internazionale di organizzazioni artistiche che lavora per ridurre l’impatto ambientale del settore di almeno il 50% entro il 2030. Da gennaio 2022 è nato il primo gruppo di volontari in Italia, aggiungendosi ai gruppi di volontari di Londra, Berlino, Los Angeles e Taiwan.

Art Defender è l’unica piattaforma di servizi integrati per l’art collection management, i cui principali ambiti di attività sono conservazione, consulenza, assicurazione, logistica.

Relatori: TIZIANA DELL’ORTO (Collezionista), CAMILLA BOVE (GCC Italia), GIACOMO NICOLELLA MASCHIETTI (Giornalista del mercato dell’arte e Responsabile della comunicazione di Cinello)

Modera: ALESSANDRO GUERRINI (Amministratore Delegato Art Defender)

Lingua: Italiano

Credits: Giulia Dall’Olio, g 19][281 d, 2022, charcoal and pastel on paper, cm 35×25 (detail). Courtesy the artist and Galleria Studio G7, Bologna

 

 

 

Dove

Meeting Point

Quando

05/11/2022 - 12:30-13:30

Tipo di evento

Conversazione
Aggiungi ai preferiti
Artissima Digital
powered by